Senza categoria

La Baia

Ci sono luoghi che ti entrano nella pelle, che sono con te anche se lontani, che in fondo sono te perché la tua anima riflette la loro presenza. E sono mille i motivi perché questo può accadere: la sfumatura di un paesaggio, la poesia di un’architettura, la magia di uno scorcio…e soprattutto le emozioni che questi luoghi racchiudono, i ricordi, le sensazioni, il vissuto che li ha resi così speciali. E tu ti senti completamente te stessa solo qui, a casa, anche se i muri della tua vita sono altrove. Li chiamano luoghi del cuore, ma secondo me sono lo specchio della nostra anima. Il mio è fatto di case colorate, perché io sono piena di colori, ogni giorno diversi, volubili, ma sempre decisi; è fatto di mare, perché amo l’acqua in tutte le sue forme, pioggia, neve, rugiada; è fatto di sabbia, perché camminare a piedi nudi è fantastico, perché calda, fredda, asciutta, bagnata, trasmette sempre sensazioni differenti; è fatto di scogli, perché la vita non è una spianata e ci saranno sempre rocce appuntite che ti tagliano i piedi, ma a furia di camminarci sopra impari ad evitarle…é fatto infine dalle persone che qui ho incontrato e che sono parte inscindibile del mio essere e che loro malgrado sono in parte responsabili di quello che sono…ecco perché questa sarà sempre La Mia Baia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.