Senza categoria

Cuore

Alleniamo bicipiti, tricipiti, pettorali, glutei, addominali…li alleniamo con costanza e loro si rinforzano, lo sforzo diminuisce in condizioni analoghe e noi diventiamo più forti. È una logica conseguenza ed è comune a tutti: i muscoli allenati si rinforzano. E allora perché per il cuore non è lo stesso? Un muscolo in fondo. Eppure, benché sia sempre in moto, anche mentre dormiamo, anche quando non ci pensiamo, non si allena mai abbastanza. Perché le emozioni sono peggio delle flessioni, fanno bene al cuore, e poi male, e poi ancora bene, e non ce la farai mai ad allenare il muscolo cardiaco tanto da non sentirlo più dolere per i mille sentimenti del nostro vivere. Palpiterà sempre come la prima volta, veloce veloce, anche in una come me a cui il cuore batte piano piano per natura, e non ci resterà che ascoltarlo e seguirlo, atleti incapaci di plasmare il muscolo della vita….

(1) Commento

  1. Chiara dice:

    Il muscolo meno allenato, ma il più usato….il più bello perché ci lascia amare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.