Senza categoria

Istinto

Una vita a sentirsi inadeguata. Che gli altri sembravano tutti dei fenomeni. E forse lo erano. Poi arrivi a un punto che insomma anche se sono inadeguata non importa. Anche se non sono alta, furba e smaliziata amen. Anche se l’età toglie tonicità al corpo ne regala al cervello in fondo. E nulla è più appagante della serenità che ti danno i 40. Non devi più dimostrare nulla. Hai partorito con dolore due volte e cooperato alla continuazione della specie. Hai provato l’ebrezza della lista nozze e della scelta del bouquet. Ti sei laureata e cambiato lavori come l’acconciatura dei capelli. Hai cercato di non combinare stronzate e alla fine le hai fatte lo stesso. Hai provato a evadere ma il destino ti ha portato sempre al punto di partenza. Che alla fine non è niente male. Per questo non ho più paura di essere quello che sono e di seguire solo una indicazione. Quella del mio istinto. Che per inciso sbaglia sempre. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.