Senza categoria

Voglia

Ho voglia del mare, della sabbia, della salsedine da leccare sulla pelle. Ho voglia di un gelato enorme, cioccolato nero fondente e panna montata, di quelli che ti sporchi per forza, che se non succede vuol dire che non te lo sei goduto a fondo. Ho voglia di ballare tre quattro ore a piedi nudi, di cantare stonatissimamente e di mandare a quel paese tutti quelli che si fanno i fatti miei invece di guardare dentro alla loro di vita. Ho voglia di farmi un tatuaggio sulla mano e uno sotto la pianta del piede, con la scritta massaggiami che non c’è nulla di più figo di una lunghissimo massaggio ai piedi. Ho voglia di correre, fare ore di allenamento funzionale, sudare come una matta e poi la doccia bollente che esci rossa rossa nel fumo della stanza. Ho voglia di cappuccio e brioche serviti a letto ora su uno di quei vassoi delle foto con tanto di rosa e spremuta, e non per farci uno stupido selfie, ma per sentirmi la più figa del mondo. Se una si sveglia alle sei con ste voglie, mi spiegate voi come può poi la giornata andare via liscia? Buon martedì che almeno non è lunedì. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: