Senza categoria

Contagocce

Non si può amare con il contagocce. Dandosi poco e attentamente, per non essere feriti, per preservare se stessi. Non vale, non funziona così. L’amore chiede tempo e presenza, anche se si è lontani, anche tra mille impegni, anche in mondi distanti anni luce. L’amore non è un orpello da aggiungere ai tanti trofei della vita. L’amore è essenza e pazzia, motore e nello stesso tempo benzina. L’amore non conosce la parola impossibile, perché è esso stesso a rendere possibile l’assurdo. L’amore ti frega, sempre, e questa è forse l’unica certezza da mettere in conto. Ma essere fregati dall’amore sarà sempre meglio che esserlo dalla ragione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: