Senza categoria

Buongiorno

Buongiorno. Sì buongiorno a te che la mattina sei sempre di corsa, anche se ti alzi all’alba, e arrivi in ufficio che hai già fatto mezza giornata. Sì buongiorno a te che non hai voglia di alzarti dal letto, che non hai uno stimolo, un motivo, un senso. Sì buongiorno a te che oggi hai un colloquio che forse cambierà la tua vita, e a te che studi da mesi e oggi è il giorno dell’esame e ti tremano le gambe. Sì buongiorno a te che sei già in coda in tangenziale, che parti presto per arrivare tardi, che la macchina è una seconda casa ma non ti porta quasi mai dove va il cuore. Sì buongiorno a te che stai svegliando i tuoi bambini, con il loro profumo di buono, il loro sorriso pulito, la loro ingenuità che vorresti fosse un po’ ancora la tua, che tutto sarebbe più semplice. Buongiorno a te che sei sul treno, affollato, freddo, chiassoso e non sai che oggi farai l’incontro della tua vita, perché spesso è dagli inizi più devastanti che nasce un fiore. Sì buongiorno a te amore mio, che ogni mattina mi regali una carezza e poco importa se le rughe segnano il nostro volto, perché sono il segno della nostra vita insieme. Buongiorno a questa vita, che si rinnova ogni volta e che possiamo costruire, inventare, stravolgere a nostro piacimento, il regalo più bello, da non sprecare mai. Buongiorno a me stessa, al mio specchio e alla mia incontenibile voglia di vivere. Sì buongiorno. 

(1) Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: