Senza categoria

Violenza

Ragazzi che bullizzano un anziano disabile. L’ennesima violenza su una donna. L’omicidio suicidio di un uomo per gelosia. Un mondo di violenza in una manciata di notizie. Violenza di cui forse non ci sorprendiamo neanche più, perché reiterata, quotidiana, che invade i social, i giornali, la tv, le chiacchiere da bar. E che invece fa male perché gratuita, senza motivo. Non c’è alla base una vendetta, un oltraggio, una qualunque ragione che ci aiuti non certo a giustificarla, ma almeno a capirla. Violenza pura. Perversa. Odiosa. Che dobbiamo far di tutto per combattere, insegnando ai nostri figli i valori che stiamo perdendo, il rispetto, le regole, il rigore, la tolleranza. Perché così non andiamo da nessuna parte. Anzi, no. Così andiamo in rovina, senza dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.