Senza categoria

Che belle le donne!

Le donne. Ma quanto sono belle le donne?

Quelle che si alzano la mattina arruffate, dopo una notte insonne per l’ennesima febbre del piccolo di casa. Che poi si guardano allo specchio e decidono di toglierli tutti, gli specchi intendo, perché meglio non vedere.

Quelle che preparano quattro colazioni diverse, the, caffè, latte, biscotti, pane, marmellata, ognuno ha il suo gusto. Borbottano, oh se borbottano, da domani vi arrangiate, e poi sono lì, tutte le mattine, a svegliarsi per prime e a coccolare i loro amori.

Quelle che vorrebbero essere più magre, ma non troppo, perché poi si vedono le rughe, più muscolose, ma non troppo che poi non è femminile, più eleganti, ma non troppo che poi invecchia, più bionde, più more, più rosse, più più…

Quelle che il tempo passa e chi se ne frega e poi spendono i risparmi del mese per un siero magico che dovrebbe fare effetto da stiro sulla pelle e invece poi sembra che le rughe si vedano di più.

Quelle che vivono in conflitto fra lavoro e famiglia, fra amore e libertà, costrette a scelte che vorrebbero evitare ma che presentano sempre il conto.

Che belle le donne! Ma quando se ne renderanno conto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.