Senza categoria

Mamma

Vorrei abbracciarti ora e stringerti forte. Vorrei condividere il tuo dolore e renderlo meno intenso. Vorrei, ma non posso. E non solo per questo maledetto virus, che ci ha resi tutti distanti e freddi. No, no. È perché un dolore così, cara amica mia, non lo puoi alleviare, anche se è la cosa che desideri di più in questo momento. Perché tu sei una delle poche vere amiche che porto nel cuore e ogni tua lacrima è anche mia, ogni tuo sconforto è anche il mio. Ma nessuno può rendere più sopportabile la perdita della mamma. Solo il tempo potrà far sì che questo momento diventi sopportabile, che il dolore resti in un angolino del cuore, mentre tu impari a vivere senza di lei. Senza di lei. In realtà non lo sarai mai, lo sai vero? Come lei ti ha tenuto dentro di sè, sangue del suo sangue, carne della sua carne, da oggi tu la porterai dentro di te. E sarai un po’ lei mentre ti fumerai una sigaretta, porterai a spasso il cane, chiacchiererai con i tuoi figli. Non sarai più soltanto tu, ma ci sarà lei. Sempre e per sempre con te. La tua mamma, sí, la tua fantastica mamma ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: