Senza categoria

Vita

Così stanca di sentire parlare solo di malattia e morte. Ovunque mi giri, sembra che non ci sia via d’uscita. Tutti questi abbruttisce il cuore e ci rende cupi e distanti. Eppure la bellezza e la vita sono lì fuori. Nel sole che oggi illumina le mie finestre. Nel cielo azzurro e l’aria frizzantina di questa primavera che si fa sempre più vicina. In tutti noi che vogliamo vivere, respirare, sorridere, abbracciarci. E allora perché non lo diciamo? Perché non lo scriviamo nei post? Perché trova spazio ovunque solo la tragedia? Perché forse voi tutte queste parole nere riuscite a farvele scivolare addosso, io no. Mi si attaccano addosso e non se ne vanno più. E io non le voglio. So che ci sono malattie e morte, ma io sono vita finché respiro. E alla vita voglio dedicare i miei inni. Senza fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: