Senza categoria

Notti

Notti che non ti aspetti. Che nascono per caso da un tramonto nuvoloso dopo un pomeriggio senza suoni. Notti che non sai e non chiedi. Che alzi gli occhi e il cielo nero nero ti fa sentire ancora più piccola nonostante i tacchi, il trucco, il vestito. Orpelli per trovare sicurezza che non c’é. Notti di musica, la radio e soprattutto il cuore. I battiti seguono le note oppure sono le note a riprodurre i battiti? Inutile riflessione. Il cuore suona la colonna sonora in queste notti senza programmi. Un bicchiere, qualche zanzara, il sudore sul collo, il profumo. Sì, il profumo di queste notti non ha eguali, sa di pelle e sorrisi, semplice, unico, inebriante. Notti di assenzio, tatuaggi dell’anima, consolazione dei momenti difficili. Notti di viaggi senza meta, lampioni, fanali, neon, candele che non si consumano nel santuario dell’anima. Queste notti, le nostre notti. 

(8) Commenti

  1. Rieccomi! A proposito di musica italiana, ultimamente ascolto spesso quest’altra canzone:
    https://www.youtube.com/watch?v=ii2gH7Ru9WM
    Che ne pensi?

    1. Non riesco ad aprire il link…che canzone è?

      1. “Summer on a solitary beach” di Franco Battiato. Te gusta? 🙂

        1. Si me gusta 🙂

          1. dice:

            Buongustaia! Colgo l’occasione per consigliarti anche questo splendido film: https://wwayne.wordpress.com/2015/07/26/la-ciliegina-sulla-torta/. C’è pure Brad Pitt, il che non guasta. 🙂 Grazie per la risposta! 🙂

          2. dice:

            Grazie mille a te!!

          3. dice:

            Ho guardato…Vento di passioni è uno dei miei film preferiti…

          4. dice:

            Buongustaia! 🙂 A presto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.