Senza categoria

Elettrocardiogramma

L’amore non si può misurare. Ci pensavo questa mattina facendo l’elettrocardiogramma. Che in fondo ti racconta come batte il tuo cuore e dovrebbe dirti molto dei sentimenti. Invece no. Mi dicono che sono bradicardica. Che non è una brutta malattia ma solo il cuore che batte piano, e tutto sommato meglio così. Peccato che io invece lo senta battere spesso fortissimo. Su e giù come sulle montagne russe. Trascinato dalle emozioni che non so gestire. Accelerato e rallentato dai miei corsi e ricorsi. Messo alla prova dalla mia incapacità di farmi scivolare addosso. Io sono calcarea, non argillosa, tutto penetra, scava, rimodella, e il cuore lì, ad adattarsi di conseguenza. L’elettrocardiogramma ai sentimenti, questo sì non sarebbe male, con i cerottini anche sulle tempie perché i maggiori scompensi sono quelli dati dal conflitto fra testa e cuore. E allora sì che ne vedremmo davvero delle belle….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.