Senza categoria

Cambiamento

Comincia sottile in un angolo dell’anima. Poi si fa sempre più forte. Sale nel cuore. In gola. In testa. Preme dentro di te e non riesci ad afferrare cosa sia. Poi capisci. E lasci che avvenga. Il cambiamento. Quello vero, che chiude tutti quegli spiragli lasciati aperti per paura, pigrizia, affetti. Chiude tutto e apre una strada nuova. E a quel punto puoi, anzi vuoi, seguirla senza indugi. Non ho più tempo per chi é stato e non è rimasto. Per chi ha chiesto senza dare. Il mio treno è partito e corre veloce, senza più ritardi. Felice, curiosa, entusiasta. Sí.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: