Senza categoria

Evian

La borsa è ai minimi. Lo spread è a 300. Abbiamo così tanti problemi economici che non basterà una generazione a rimettere i conti a posto. Ma quello che sembra preoccupare gli italiani sui social è il costo di una bottiglia di acqua. Sì, di H2O. A scorrere le pagine della rete sembra che la breaking news di oggi sia l’acqua Evian griffata Ferragni che costa 8 euro. Come se fosse la prima volta che un qualunque oggetto, solo perché griffato, ha un costo assurdo. Come se non ci fosse mai capitato di pagare un caffè una cifra spropositata solo perché in un locale di grido. E così via. Che poi almeno non l’ha messa a 7.99 come avrebbero fatto in qualunque altro supermercato o negozio, con l’odiosa presa per i fondelli del centesimino che ci fa leggere un euro in meno. Ma che la venda a quanto vuole quest’acqua! E ne venderà pure tanta perchè questa inutile indignazione mediatica è una pubblicità gratuita. Marketing. Co-branding. Si tratta solo di quello. E se rosichiamo perché l’acqua con il nostro nome non se la filerebbe nessuno, anche gratis, bè, questo è un nostro problema.

(1) Commento

  1. Giustissima riflessione😉👊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.