Senza categoria

Sopravvivenza

Focalizzatevi su tutto ciò che potete fare in pandemia, invece di continuare a lamentarvi per ciò che non si può o potrà fare. È un sistema di autodifesa, che non risolve il contagio, nè sistema i nostri conti correnti. Per quello ci vogliono medici, economisti, specialisti insomma e, visto che molti di noi non lo sono, lasciamo perdere le teorie complottiste e le polemiche social. Se non vi sta bene ciò che decide chi ci governa, fate la rivoluzione, ma non a parole, scendendo in piazza. Altrimenti continuerete a farvi solo del male e a non risolvere nulla. Per ciò che mi riguarda, visto che nulla posso per cambiare la situazione, cerco un modo per tenere il mio cortisolo basso, le mie endorfine stabili, le mie difese attive. Mangio bene, mi nuovo e cerco di essere propositiva. Non è facile, ci vuole impegno, ma funziona. Alcune regole.
Limitate la consultazione delle notizie a una volta al giorno. Non ascoltate otto tg e dieci radio giornali, evitate i post di polemica Covid. Siate informati ma non ossessionati dal virus.
Visto che non possiamo viaggiare, leggete. La lettura porta lontano pur restando sul divano. Comprate libri e regalatene, sono un tesoro immenso.
Curate la vostra alimentazione e non riempite la dispensa di farina e lieviti. Il sovrappeso abbassa le difese immunitarie e noi dobbiamo invece essere forti. Cogliete l’occasione per sperimentare nuove ricette, informatevi sui valori nutrizionali, coccolatevi con il cibo e anche il buon vino (da acquistare prima delle 18….)
Muovetevi. Come ci sarà permesso. Ma non fermatevi. State all’aria aperta, ammirate la natura, prendete il sole (quando c’é!)
Sognate a occhi aperti ma godete delle piccole cose quotidiane. Siate grati di ogni giorno in salute e fate di tutto per pre devi cura di voi e dei vostri cari.
Amate. Tanto. Fate che chi vi sta intorno percepisca il vostro ottimismo. Contagiateli con il sorriso, vi ringrazieranno.
Scrivete lettere invece che messaggi. Nulla è più emozionante di una busta arrivata all’improvviso.
Vivete amici miei. Vivete. Ora come mai godete l’attimo, senza smettere di pensare a un futuro migliore. Perché ci sarà. Ve lo garantisco ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.