Senza categoria

Bella

Bella. Anzi bellissima. Il primo aggettivo che mi è sempre venuto in mente quando pensavo a lei. Ma di quella bellezza rara, che non ha bisogno di trucco, perché naturale, limpida, luminosa. Sempre sorridente, anche negli anni difficili della malattia. Ogni volta che ci incontravamo, parlavamo di viaggi. E lei allargava quel sorriso senza filtri e ti riempiva della sua bellezza. Insieme facevamo un elenco, lunghissimo a dire il vero, dei posti che avremmo voluto visitare. Accadeva di raro che ci vedessimo, ma chissà perché ricordo ogni volta. Come l’ultima, lei in bici e io a piedi, non so dirvi quando, ma di sicuro già nella sua sofferenza. Eppure il sorriso era sempre lo stesso. Quello che qualcuno ha voluto rubare e portare in cielo, perché nel dolore di questi giorni anche lassù hanno bisogno di luce. E già lei è una stella. La nostra. ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: