Senza categoria

Tacchi alti

Sono bionda e porto tacchi alti, altissimi. Mi annoio facilmente, non delle persone, ma delle esperienze. Odio la routine e ho bisogno di emozioni forti. Non sopporto le giornate vuote di stimoli e sono decisamente politically uncorrect. Faccio quasi sempre buon viso a cattivo gioco perchè sono una che preferisce disinnescare e conciliare, ma dentro sono un vulcano che borbotta di continuo. Ho periodi bui e momenti esaltanti, entrambi senza moderazione, anche se tendo a sparire nei momenti no e ad essere onnipresente in quelli sì. Trascorro le giornate prevalentemente in solitudine, ma non parlo da sola, tranquilli, preferisco ascoltare podcast, meglio se di Alessandro Barbero: la storia è il mio balsamo contro la difficoltà di un’esistenza che mi va sempre troppo stretta. Mi alleno ogni giorno per sublimare la mia irritazione verso le tante cose che non mi piacciono: alzo pesi per evitare la gastrite, insomma. Come vedete, sono una bionda taccata che si fa un sacco di seghe mentali e voi che mi seguite da tempo lo sapete. E forse mi seguite per questo. Forse. A proposito, perchè mi seguite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: